Calciomercato in tempo reale

UFFICIALE - Bisceglie: tesserati tre calciatori croati

Canonico con i tre nuovi acquisti
Canonico con i tre nuovi acquisti
- 19715 letture

Sarà un Bisceglie "slavo" quello della prossima stagione: il sodalizio nerazzurro ha infatti perfezionato l'acquisizione di 3 calciatori balcanici. Si tratta di Vrdollak, Boljat e Ivica.

Mario Vrdoliak, centrocampista ventiquattrenne croato, proviene dall´Olimpic Sarajevo, compagine militante nella Premijer Liga, massima divisione bosniaca.Stazza imponente, piedi buoni, Vrdoliak è in grado di ricoprire il ruolo di centrocampista centrale e di mediano davanti alla difesa. Nell´ultima stagione ha collezionato 24 presenze con la formazione della capitale della Bosnia ed Erzegovina, mentre in precedenza aveva indossato anche le maglie del Zrinjski Mostar, NK Junak Sinj e NK Imotski, formazioni militanti nella cadetteria croata. Nel suo bagaglio calcistico da registrare anche l´esperienza in Germania nelle stagioni 2013/2014 e 2014/2015 con la casacca dello SV Zweckel in Oberliga Westfalen, quinto livello del sistema calcistico tedesco.

Domagoj Boljat, centrocampista centrale classe 1991 nativo di Split (Croazia), nell´ultima stagione ha indossato la maglia del Rnk Split, società di Spalato militante nella massima divisione croata.Cresciuto nel settore giovanile dell´ Hajduk Spalato, tra le più antiche e blasonate società croate, Boljat ha vestito anche la maglia dell'NK Mosor Zrnovnica nella seconda divisione e Nk Zadar nella 1HNL (prima divisione nazionale). In questa stagione, con la maglia del Rnk Split, è sceso in campo 26 volte realizzando 1 rete, distinguendosi per la sua caparbietà nel distruggere il gioco avversario e per le rapide ripartenze palla al piede.

Jurkic Ivica: difensore centrale mancino, classe 1994, stazza imponente (è alto 1,90) nasce a Livno in Bosnia Erzegovina. Cresciuto calcisticamente nel settore giovanile della squadra della sua Città, l'NK Troglav 1918 Livno , esordisce in prima squadra nella Prva liga FBIH della Bosnia nella stagione 2012/2013 ( 9 presenze per lui). Nel 2014 si trasferisce al NK Kamešnica Podhum, dove resta fino al Gennaio del 2015 , data che lo vedrà approdare all´ NK Zadar, militante nella massima serie croata. Chiusa la stagione con 10 presenze all´attivo, la stagione successiva scende di una categoria, approdando all´ NK Hrvatski Dragovoljac, ma le ottime prestazioni gli consentono di tornare nuovamente nell´olimpo del calcio croato a metà stagione, trasferendsi all´ NK Istra 1961. Dopo 21 presenze nella formazione gialloverde, ritorna a Febbraio 2017 in patria, nell'FK Mladost Doboj-Kakanj, sempre nella massima serie bosniaca.

foto: www.forzabisceglie.it

Sabino Aduasio