ECCELLENZA - Barletta a picco, Vigor in extremis, UCB ko

Una vittoria e due sconfitte
Una vittoria e due sconfitte
- 9068 letture

Una vittoria e due sconfitte: questo il bilancio delle compagini della BAT dopo il primo turno di Eccellenza pugliese. 

FASANO-BARLETTA 4-1: Partenza in salita per i biancorossi, che escono con le ossa rotte da questa prima giornata. Il Fasano è una delle squadre più attrezzate del campionato, e di sicuro sul punteggio ha anche pesato il ritardo con il quale è stata costruita la rosa del Barletta. Succede tutto nella ripresa: doppietta di Palma tra il 50' e il 56', tris di Anglani e poker di Amodio. Il punto della bandiera è siglato da Varola. Nel prossimo turno il Barletta riceverà il Gallipoli, che ha esordito regolando per 2-0 l'Atletico Aradeo.

UC BISCEGLIE-NOVOLI 0-1: Scivolone interno per l'Unione Calcio Bisceglie di Rumma. Una partita che sembrava destinata a finire a reti bianche, ma al secondo minuto di recupero Coquin freddava gli azzurri, consegnando i tre punti ai leccesi. Nel prossimo turno l'Unione proverà a riscattarsi sul campo del Molfetta.

VIGOR TRANI-AVETRANA 1-0: Anche qui risultato deciso al fotofinish, grazie ad una rete proprio del neo acquisto Faccini. Comincia quindi nel migliore dei modi il campionato dei ragazzi di mister Pizzulli, che conquistano i primi tre punti. Una Vigor che in questo campionato può recitare il ruolo di guastafeste, e magari provare ad inserirsi nella lotta ai playoff. Nel prossimo turno trasferta difficile a Casarano, reduce da un pari a reti bianche ad Otranto.

Sabino Aduasio