Barletta: preannunciato ricorso contro sentenza Tribunale Federale

ASD Barletta
ASD Barletta
- 18076 letture

Giornata movimentata in casa Barletta. E' di oggi la notizia che il Tribunale Federale territoriale ha sanzionato con 6 mesi di inibizione i dirigenti Falco (presidente), Cristallo (vice-presidente), Bellino, Zingrillo e Ferrigni (dirigenti) "per aver annullato la seduta di allenamento della prima squadra della propria società di appartenenza, prevista per il giorno 28/3/2017, così sottostando alle minacce poste in essere dai sostenitori della stessa squadra che avevano manifestato la volontà di contestare aspramente i calciatori in occasione della medesima seduta di allenamento; nonché per aver fatto giocare la prima squadra della propria società ,nelle due ultime gare del campionato di Eccellenza della Regione Puglia della stagione sportiva 2016-2017, con una maglia diversa rispetto a quella normalmente utilizzata, così sottostando alla minaccia posta in essere dai sostenitori della stessa squadra i quali, alla fine della gara del 26/3/2017 tra Barletta e Trani avevano inveito nei confronti dei calciatori definendoli indegni di indossare la maglia sociale”.

La società Barletta è stato invece punita con un'ammenda pecuniaria di 500 euro e tre gare da disputare a porte chiuse. Il sodalizio biancorosso ha preannunciato ricorso. 

La Redazione