Calciomercato LIVE

Gli squalificati dall'Eccellenza alla Seconda Categoria

Giudce Sportivo Eccelleza-2a categoria
Giudce Sportivo Eccelleza-2a categoria

Il Giudice Sportivo del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti, Avv. Angelo Maria Romano, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Sig. Pasquale Cariello (Delegato del CRA Puglia), nella seduta del 19/12/2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano: 

CAMPIONATO ECCELLENZA  

GARE DEL 17/12/2017  

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI  

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  

A CARICO DI SOCIETA'  

AMMENDA  

Euro 400,00 CASARANO CALCIO S.R.L.  Per presenza di un soggetto estraneo nella zona degli spogliatoi che insultava e minacciava il Direttore di Gara (1a RECIDIVA).  

Euro 400,00 UNIONE CALCIO BISCEGLIE  Nonostante la partita dovesse essere disputata a porte chiuse la società faceva accedere in campo un numero di persone superiore a quello consentito, nonostante i ripetuti inviti all'ottemperanza da parte del Commissario di Campo.  

A CARICO DIRIGENTI  

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 21/ 1/2018  

PEDONE DAVIDE 

(CASARANO CALCIO S.R.L.)  

 

 

 

 

COPPOLECCHIA FRANCESCO 

(UNIONE CALCIO BISCEGLIE)  

 

 

 

Vedi rapporto Commissario di campo.  

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 11/ 1/2018  

SPAGNOLO ANTONIO 

(NOVOLI)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E  

ELIA VINCENZO 

(BITONTO.)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)  

FRANCO LORENZO 

(AVETRANA)  

 

PRETE VITTORIO 

(AVETRANA)  

D ARCANTE SALVATORE 

(CASARANO CALCIO S.R.L.)  

 

ANGLANI ANTONIO 

(CITTA DI FASANO)  

SANSO GIUSEPPE 

(GALLIPOLI F. 1909 SRL SSD)  

 

INDIRLI FRANCESCO 

(OTRANTO)  

 

CAMPIONATO PROMOZIONE  

GARE DEL 17/12/2017  

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI  

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  

A CARICO DI SOCIETA'  

AMMENDA  

Euro 800,00 BRINDISI FOOTBALL CLUB  Propri tifosi facevano esplodere una bomba carta sugli spalti senza conseguenze (3a RECIDIVA).  

 Euro 200,00 MARTINA CALCIO 1947  Propri tifosi accendevano un fumogeno sugli spalti senza conseguenze (1a RECIDIVA).  

 Euro 200,00 SAN MARCO  Propri tifosi colpivano ripetutamente con sputi un assistente dell'Arbitro.  

A CARICO DIRIGENTI  

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 21/ 1/2018  

MILELLI FABRIZIO 

(ATLETICO RACALE)  

 

SERIO EMANUELE 

(ATLETICO RACALE)  

VERARDI MANUEL 

(ATLETICO RACALE)  

 

 

 

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 11/ 1/2018  

FREDONI MATTEO 

(SAN MARCO)  

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI  

SQUALIFICA FINO AL 21/ 1/2018  

ANGELE RENATO 

(MESAGNE CALCIO 2011)  

 

 

 

SQUALIFICA FINO AL 11/ 1/2018  

D ARIENZO MATTEO 

(MONTE SANT ANGELO CALCIO)  

 

BUCCOLIERI RAFFAELE 

(NOICATTARO CALCIO)  

CARACCIOLESE FRANCESCO 

(POLIMNIA CALCIO)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E  

ALEMANNO FABIANO 

(COPERTINO CALCIO)  

 

ANGELINI ANTONIO 

(SAVA)  

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E  

STRIANO MAURIZIO 

(ATLETICO TRICASE)  

 

TURI NICOLA 

(CITTA DI MASSAFRA)  

DI SANTANTONIO FABIO 

(MESAGNE CALCIO 2011)  

 

MELCHIONDA MICHELE 

(SAN MARCO)  

TOURE BILAL 

(UGGIANO CALCIO)  

 

CURCI ALESSANDRO 

(VIRTUS BITRITTO)  

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)  

DEICCO DAVIDE 

(ATLETICO RACALE)  

 

TOTARO MATTEO 

(MONTE SANT ANGELO CALCIO)  

CASULA MARCO 

(TALSANO)  

 

CIRROTTOLA VINCENZO 

(TRULLI E GROTTE)  

SCHIRONE NICOLA DANILO 

(VIGOR MOLES)  

 

TENZONE ALFREDO 

(VIGOR MOLES)  

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA  

GARE DEL 3/12/2017  

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO  

Gara del 3/12/2017 CANOSA - BITETTO   

Il Giudice Sportivo; 

esaminati gli atti ufficiali;  

rilevato che al 41º minuto del 2° tempo, a seguito dell'espulsione del giocatore n.12 Sig. CAMERINO Savino, il Direttore di gara veniva accerchiato da n. 4 giocatori, i quali proferivano frasi gravemente ingiuriose ed irriguardose nei suoi confronti. Detti giocatori, rispettivamente il n. 7 Sig. FIORELLA Domenico, il n. 11 Sig. SPADARO Antonio, il n.20 Sig. PULITO Benedetto ed il n. 99 Sig. GADALETA Vincenzo erano pertanto da considerarsi espulsi. Tuttavia il Direttore di gara, al fine di salvaguardare la propria incolumità, non procedeva alla notifica del provvedimento di espulsione.  

A seguito di quanto accaduto, questo Giudice comminava la sanzione sportiva della squalifica per due giornate a carico di ciascun giocatore.  

La Società CANOSA rimaneva pertanto in campo virtualmente con 5 giocatori (in relazione ad una precedente espulsione), ragion per cui l'arbitro era costretto ad interromper l'incontro.  

Visti ed applicati gli artt.17 C.G.S. e 73 comma 2 delle NOIF  

 

DELIBERA 

 

di rigettare il reclamo proposto dalla Società CANOSA; di confermare il risultato di 1-2 conseguito sul campo in favore della Società BITETTO; di addebitare la tassa reclamo sul conto della Società CANOSA.  

GARE DEL 10/12/2017  

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO  

Gara del 10/12/2017 SANCTUM NICANDRUM - SPORTING APRICENA   

Il Giudice Sportivo, a seguito di supplemento di rapporto di gara pervenuto in data 19/12/2017, conferma la sanzione sportiva della squalifica sino al 30/06/2018 a carico del giocatore n.10 Sig. TOTARO PIERPAOLO (SANCTUM NICANDRUM), precisando che nessun provvedimento é stato disposto nei confronti del giocatore n.16 Sig. GRAMAZIO Matteo (SANCTUM NIICANDRUM), in quanto lo stesso non ha preso parte alla gara.  

GARE DEL 17/12/2017  

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI  

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  

A CARICO DI SOCIETA'  

AMMENDA  

Euro 500,00 BRILLA CAMPI  Persone riconducibili alla squadra del Brilla Campi colpivano con diversi sputi l'arbitro sulla spalla e sulla guancia (a fine gara).  

 Euro 500,00 POGGIARDO  

Al termine della gara circa 20 tifosi locali accedevano alla zona antistante gli spogliatoi nel tentativo di aggredire il Direttore di gara. Gli stessi inoltre proferivano nei suoi confronti frasi gravemente irriguardose e minacciose. Tale condotta cessava solo grazie all'intervento dei carabinieri.  

A CARICO DIRIGENTI  

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 21/ 1/2018  

CARAGIULI COSIMO 

(LEVERANO CALCIO)  

 

 

 

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 28/12/2017  

VINELLA RICCARDO 

(BRILLA CAMPI)  

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI  

SQUALIFICA FINO AL 12/ 1/2018  

MITRI ORAZIO 

(POGGIARDO)  

 

 

 

SQUALIFICA FINO AL 28/12/2017  

CALAMO VITO 

(SAVELLETRI)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA FINO AL 30/ 3/2018  

VOLTURNO LUCIANO 

(LEVERANO CALCIO)  

 

 

 

Rivolgeva all'arbitro frasi gravemente irriguardose; dopo la notifica del provvedimento di espulsione rivolgeva allo stesso frasi gravemente irriguardose, ingiuriose e minacciose; a fine partita si avvicinava all'arbitro continuando a protestare tanto da dover essere allontanato dalla forza pubblica sostitutiva.  

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E  

CIANCI MARCO 

(POGGIARDO)  

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E  

MORIGLIA LUCA 

(ATLETICO ORTA NOVA)  

 

MARROCCHELLI DONATO 

(CANOSA)  

DEMARE GIUSEPPE 

(CASTELLANETA)  

 

GABRIELI ELIA 

(CITTA DI RACALE)  

PERRUCCI CLAUDIO 

(DON BOSCO MANDURIA)  

 

MELE RICCARDO 

(POGGIARDO)  

PASCALICCHIO ANGELO 

(RINASCITA RUTIGLIANESE)  

 

PILIEGO ALESSIO 

(S.VITO)  

QUARANTA GABRIELE 

(S.VITO)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA FINO AL 30/ 6/2018  

MONTEDURO SANTO 

(POGGIARDO)  

 

 

 

Sebbene già inibito sino al 15/2/2018, al termine della gara scavalcava la rete di recinzione nel tentativo di aggredire il Direttore di gara. A tanto non riusciva grazie all'intervento dei Carabinieri.  

SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E  

GIANNETTA VITTORIO 

(POGGIARDO)  

 

 

 

A fine gara rincorreva il Direttore di gara nel tentativo di colpirlo con molteplici calci. Tentava altresì di divincolarsi al fine di raggiungerlo, reiterando detto comportamento per tutto il tunnel che porta agli spogliatoi.  

SQUALIFICA PER UNA GARA/E  

LUCARELLI PAOLO 

(BORGOROSSO MOLFETTA)  

 

 

 

A fine gara.  

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)  

GATTO GIANMARIA 

(ATLETICO VEGLIE)  

 

LUCARELLI PAOLO 

(BORGOROSSO MOLFETTA)  

LAROSSA EMILIO 

(CELLE DI SAN VITO)  

 

GERNONE VITO MARCO 

(RINASCITA RUTIGLIANESE)  

D IGNAZIO FRANCESCO 

(S.VITO)  

 

MARRAZZO COSIMO MIRKO 

(S.VITO)  

LEPORE GIANRICO 

(SAVELLETRI)  

 

NAGLIERI MATTEO 

(SOCCER MODUGNO)  

GALATI IVAN 

(TAURISANO 1939)  

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA  

GARE DEL 17/12/2017  

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO  

Gara del 17/12/2017 CALCIO PALO - GIOV.CALCIO CERIGNOLA SRL   

Il Giudice Sportivo;  

Esaminati gli atti ufficiali; 

 rilevato che: Al 15º del s.t. venivano espulsi n. 5 calciatori della società A.S.D. CALCIO PALO, di seguito indicati: SAGARRIGA VISCONTI MASSIMILIANO (20.02.1988) per gravi minacce ed ingiurie al Direttore di gara; LISO PIETRO PAOLO (29.06.1990) per gravi minacce, ingiurie e tentativo di colpire l'arbitro con un pugno; SERVEDIO PIETRO (04.04.1988) per gravi minacce, ingiurie e strattonamento del Direttore di gara; CIULLO GERARDO (11.05.1985) per ingiurie nei confronti del Direttore di gara; SCARAGGI DOMINGO (29.05.1988) per gravi ingiurie e minacce al Direttore di gara; rilevato che la società A.S.D. CALCIO PALO rimaneva in campo con soli 6 calciatori; rilevato che la forza pubblica sostitutiva, nella persona del Sig. AMERUOSO VITO, recatosi nello spogliatoio dell'arbitro per chiedere spiegazioni, lo ingiuriava gravemente; rilevato che al termine della gara alcuni sostenitori della società A.S.D. CALCIO PALO impedivano temporaneamente al direttore di gara di lasciare la struttura sportiva e danneggiavano il veicolo da questi condotto, come da foto allegate al referto; rilevato che il direttore di gara, a termini di regolamento, era costretto ad interrompere definitivamente la gara; visti ed applicati gli artt. 17 comma 1 C.G.S. e art. 73 comma 2 delle N.O.I.F.;  

DELIBERA 

 

  • di comminare alla A.S.D. CALCIO PALO la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0 - 3 in favore della società GIOVENTÙ CALCIO CERIGNOLA 
  • di squalificare i seguenti calciatori: SAGARRIGA VISCONTI MASSIMILIANO (ASD CALCIO PALO) per nº3 giornate; LISO PIETRO PAOLO (ASD CALCIO PALO) per nº 6 giornate; SERVEDIO PIETRO (ASD CALCIO PALO) per nº 6 giornate; CIULLO GERARDO (ASD CALCIO PALO) per nº 2 giornate; SCARAGGI DOMINGO (ASD CALCIO PALO) per nº 2 giornate;  
  • di inibire il Sig. AMERUOSO VITO sino al 28.02.2018;  
  • di comminare alla ASD CALCIO PALO l'ammenda di Euro 500.  

 Gara del 17/12/2017 CARPINO CALCIO - TROIA A.S.D.   

Il Giudice Sportivo; 

esaminati gli atti ufficiali;  

rilevato che l'arbitro alla presenza dei capitani di entrambe le squadre constatava che l'inizio della partita era reso impossibile data l'impraticabiltà del campo dovuta alla presenza di abbondante acqua, pertanto, non dava inizio alla gara  

 

DEMANDA 

 

al Comitato Regionale Puglia per i provvedimenti di sua competenza in ordine al recupero della gara  

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI  

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  

A CARICO DI SOCIETA'  

AMMENDA  

Euro 500,00 CALCIO PALO  Vedi delibera.  

 Euro 350,00 SPARTAK RUFFANO  Propri sostenitori lanciavano sul terreno di gioco 5 fumogeni.  

A CARICO DIRIGENTI  

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 28/ 2/2018  

AMERUOSO VITO 

(CALCIO PALO)  

 

 

 

Vedi Delibera.  

A CARICO DI MASSAGGIATORI  

SQUALIFICA. FINO AL 18/ 1/2018  

SCIURTI CHRISTIAN 

(ZOLLINO A.S.D.)  

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI  

SQUALIFICA FINO AL 11/ 1/2018  

CASSANO MICHELE 

(NEW TEAM CELLAMARE)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER SEI GARA/E EFFETTIVA/E  

LISO PIETRO PAOLO 

(CALCIO PALO)  

 

 

 

VEDI DELIBERA  

SERVEDIO PIERO 

(CALCIO PALO)  

 

 

 

Vedi Delibera.  

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E  

SAGARRIGA VISCONTI MASSIMILIANO 

(CALCIO PALO)  

 

 

 

VEDI DELIBERA  

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E  

CIULLO GERARDO 

(CALCIO PALO)  

 

 

 

Vedi Delibera.  

SCARAGGI DOMENICO 

(CALCIO PALO)  

 

 

 

Vedi Delibera.  

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E  

GUGLIELMO PIERCOSIMO 

(MARITTIMA)  

 

CONTE ALBERTO 

(SANARICA)  

DE PASCALI SIMONE 

(SANARICA)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)  

D ANTUONO GIANPAOLO 

(ACADEMY SANNICANDRO)  

 

CAPUSSELA COSTANTINO 

(FOOTBALL ACQUAVIVA)  

DE MITRI PIERANDREA 

(SPARTAK LECCE)  

 

 

 

Matteo Pagano