Calciomercato LIVE

Bisceglie, Canonico: "Senza risposte dal Comune venderò il titolo"

AS Bisceglie Calcio
AS Bisceglie Calcio

Con una conferenza stampa tenuta poco fa, il presidente del Bisceglie Nicola Canonico ha lanciato una sorta di ultimatum per quanto riguarda la questione stadio.

Queste le parole di Canonico: "Voglio parlarvi e parlare alla piazza con molta chiarezza. L'iscrizione al prossimo campionato è stata effettuata senza alcuna difficoltà e  con largo anticipo. Abbiamo una società sana e senza debiti. Io avevo posto una domanda al Comune di Bisceglie a febbraio, legata ai lavori di rifacimento sullo stadio comunale. La risposta, però, non è ancora pervenuta. Considerando che da poco si è insediato il nuovo Sindaco, ieri gli abbiamo inviato una PEC ufficiale chiedendo spiegazioni in tal senso. Programmare una stagione calcistica è una cosa importante da fare sapendo dove disputare le gare casalinghe.

E questa è una difficoltà che continua ad affliggermi. Abbiamo posto contemporaneamente un'altra domanda altrettanto importante legata al settore giovanile, visto che abbiamo l'obbligo di avere Berretti, Under 17, Under 15 e la squadra femminile. C'è la possibilità di avere un'altra struttura, lo stadio Di Liddo e vorremmo la disponibilità per disputare le gare del settore giovanile in questo impianto. Non far giocare il settore giovanile del Bisceglie a Bisceglie, è per noi una sconfitta.

Se entro lunedì non avremo una risposta, io posso pensare di vendere il titolo o trasferirlo in un'altra città in cui ci danno la possibilità di fare calcio. Noi vogliamo chiarezza!".

Sabino Aduasio