Bisceglie, semifinale amara: l'Albalonga fa poker e vola in finale

Albalonga-Bisceglie 4-1
Albalonga-Bisceglie 4-1
- 4449 letture

Niente da fare per il Bisceglie: i nerazzurri vengono battuti 4-1 ad Albano Laziale, al cospetto di un Albalonga che ha disputato un ottimo match. I laziali approdano così in finale di Coppa, dove incontreranno il Chieri. 

CRONACA: Pronti-via e i laziali vanno avanti: Succi calcia dal limite dell'area di rigore, sorprendendo Di Franco forse tratto in inganno da una leggera deviazione di un difensore. L'Albalonga mette in difficoltà gli stellati, andando vicina al raddoppio con un colpo di testa di Gurma, bravo Di Franco nell'occasione. 

Nella ripresa subito doccia fredda per gli uomini di Ragno, che incassano la seconda rete: Corsetti (migliore in campo) serve Magliocchetti, che fredda Di Franco. Reazione immediata dei nerazzurri, che sugli sviluppi di un calcio d'angolo dimezzano lo svantaggio grazie alla girata sottomisura di D'Aiello. Sembra poter essere l'inizio della riscossa stellata, ma i laziali spengono sul nascere l'entusiasmo ospite, realizzando la terza rete con Gurma, servito sempre da Corsetti. Al 79' Delvino stende De Santis in area, guadagnandosi il secondo giallo: dal dischetto Giannone realizza il definitivo 4-1. Nel finale espulso Lattanzio per proteste.

Adesso per il Bisceglie sarà necessario dimenticare subito questa cocente delusione e rituffarsi in campionato, dove il duello con il Trastevere vivrà domenica prossima una giornata forse decisiva. 

Sabino Aduasio