Coppa Italia Serie D: pioggia di squalificati per il Bisceglie

- 14934 letture

Il Giudice sportivo, Aniello Merone, si è così espresso sulle semifinali di Coppa Italia di Serie D:

SOCIETÀ

Bisceglie: 1500 euro (“Per avere propri sostenitori in campo avverso, nel corso del secondo tempo, lanciato tre bottigliette d’acqua semipiene, di cui una nel settore occupato dai sostenitori della società ospitante e due sul terreno di gioco. I medesimi, al termine della gara, lanciavano una bottiglia e tre bottigliette d’acqua semipiene all’indirizzo di un calciatore e dell’allenatore della squadra avversaria.“).

CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

Lattanzio (Bisceglie): squalifica per due gare “per avere, a gioco in svolgimento, colpito un calciatore avversario con una gomitata al volto“.

Testa (Bisceglie): squalifica per due gare “per avere rivolto espressione offensive e blasfeme all’indirizzo del direttore di gara“.

Delvino (Bisceglie): squalifica per una gara.

CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

D’Aiello, Miale, Diop, Raucci (Bisceglie): squalifica per una gara.

Sabino Aduasio