Canosa, Basile: "Inoltrata la domanda di ripescaggio in Promozione"

Il Canosa punta al ripescaggio
Il Canosa punta al ripescaggio

Smaltita la delusione per la sconfitta nel playout con l'Ascoli Satriano e la conseguente retrocessione in Prima Categoria, in casa Canosa è tempo di pensare al futuro.

La nostra redazione ha contattato il presidente rossoblu Pietro Basile, che si sta già muovendo concretamente per quanto riguarda un eventuale ripescaggio in Promozione: "Abbiamo già fatto domanda di ripescaggio, questo è un dato certo in quanto ho già provveduto a comunicarlo alla Lega. Allo stato attuale nessuno è ovviamente in grado di dire quali e quante squadre verranno ripescate, essendoci ancora diverse gare di playoff e playout che devono essere disputate. Per avere notizie certe dovremo aspettare fine giugno o metà luglio, ma noi puntiamo sicuramente al ripescaggio in Promozione. Per quanto riguarda il comparto tecnico vogliamo evitare di affrettare i tempi proprio perché voglio capire meglio se ci sono possibilità concrete di ripescaggio o no. Si sta muovendo qualcosa anche a livello di sponsor, in quanto ci sono delle realtà, non di Canosa (si tratta di aziende comunque della Bat), che sono disposte a collaborare con noi. Se dovesse andare in porto un discorso del genere si allestirà una squadra che punterà alla vittoria del campionato di Prima Categoria, mentre in caso di ripescaggio in Promozione sicuramente costruiremo un team in grado di ben figurare".

Sabino Aduasio