Juve Stabia, Caserta: "Sconfitta meritata, non ha funzionato niente"

La delusione del tecnico termale
La delusione del tecnico termale

Fabio Caserta, tecnico della Juve Stabia, non si nasconde dopo la brutta sconfitta interna per 2-0 con il Bisceglie.

Le parole di un deluso Caserta: "Oggi non abbiamo fatto nulla di buono e abbiamo meritato di perdere, contro una squadra che a differenza nostra è scesa in campo da tale. Siamo tutti colpevoli per quanto visto oggi, sbagliando completamente approccio dopo un bel successo di rimonta, e faremo bene a ricordare che senza cuore e anima non possiamo tenere testa a nessuno, meno che mai a formazioni ordinate e forti come il Bisceglie, venuto qui a fare la sua prova con grande spirito di gruppo - e aggiunge - Perdere è concesso, ma non in questo modo: ora però andiamo avanti e voltiamo pagina. Canotto andato negli spogliatoi senza salutare me e Strefezza dopo il cambio? Io non ho nulla da chiarire con nessuno, se lui ha qualcosa da dirmi che lo faccia, ma certi gesti non sono giusti nei confronti dei suoi compagni che come lui si fanno il culo nel corso degli allenamenti, e molti magari non trovano nemmeno spazio".

Marco Esposito