Canusium: vittoria in trasferta contro la Virtus Bisceglie - I AM CALCIO BAT

Canusium: vittoria in trasferta contro la Virtus Bisceglie

V. Bisceglie-Canusium 0-1
V. Bisceglie-Canusium 0-1
BatTerza Categoria

Dopo il successo interno nella gara inaugurale, il Canusium si aggiudica i tre punti anche nella prima trasferta stagionale. A farne le spese, questa volta, é la Virtus Bisceglie, una tra le new entry del campionato 2018/19.

Certamente i padroni di casa avevano voglia di fare bene in quello che è stato il loro esordio tra le mura amiche del "Di Liddo". L'undici iniziale di mister Lamanna vede in campo il capitano Sansonna F. tra i pali, una linea difensiva a tre formata da Laluce, Sansonna D. e Leone, in mediana il rientro al centro di Curci con Mangione e Lacerenza ai lati e Forina e Minerva ad occupare le fasce, l' attacco affidato ai piedi di Vecchigno e Diviccaro.

Dopo un quarto d'ora di gioco, Vecchigno é bravo ad approfittare di un'incertezza del difensore avversario e in velocità a depositare il pallone alle spalle del portiere, per la rete dell'uno a zero di stampo rossoblu'. La prima frazione prosegue senza il proliferarsi di limpide occasioni da rete da parte di entrambi gli schieramenti, finchè intorno allo scadere dei primi 45 minuti, Lacerenza, con un colpo di testa in area, costringe l'estremo difensore della Virtus ad effettuare un difficile intervento. Nella ripresa, i rossoblu', seppur possono recriminare su di una rete, dubbiosamente annullata a Diviccaro, non riescono a costruire l'occasione per trovare il gol del 2 - 0 e "sedare" i padroni di casa, che man mano, sulle ali dell'entusiasmo salgono di intensitá. Al 68' Decandia, per la Virtus Bisceglie, calcia una punizione insidiosa che mette alla prova i riflessi di capitan Sansonna F. , mentre al 86' Mastrapasqua colpisce la parte alta della traversa. Il Canusium peró tiene botta all'agonismo avversario, forte delle prestazioni di Laluce e di Sansonna D., quest'ultimo, alla prima da titolare, che mettono in campo l'esperienza necessaria; da segnalare anche la sicurezza in uscita, del capitano rossoblu', che non teme contrasti e piú volte fa suoi dei palloni insidiosi, subendo anche qualche carica.

Il Canusium dimostra di saper usare il carattere contro un avversario agonisticamente scorbutico e inchioda il risultato sullo 0 - 1 finale, incassando la seconda vittoria in altrettante partite. Per il terzo turno di campionato, la squadra ospita domenica prossima al "San Sabino" la Fulgor Molfetta 2008, con l'auspicio di dare continuità ai risultati.

Ufficio stampa Canusium Calcio

La Redazione

Leggi altre notizie:CANUSIUM CALCIO Terza Categoria