La Cavese ritrova la vittoria: Favasuli-Rosafio stendono il Bisceglie

Serie C
Serie C

La Cavese ritrova la vittoria interna dopo due mesi battendo il Bisceglie con il risultato di 2-0: successo all'inglese degli aquilotti che festeggiano davanti ai propri tifosi.

Gara subito sbloccata dalla squadra di Modica che dopo due minuti passa in vantaggio con la rete di Favasuli su calcio di rigore.

La Cavese continua ad attaccare, specie sulla fascia destra dove Rosafio e Lia mettono spesso in difficoltà la retroguardia ospite.

Il Bisceglie si rende pericoloso in due occasioni, prima con un tiro da De Sena respinto da De Brasi e poi con una punizione di Toskic di poco alta.

A inizio ripresa clamorosa doppia chance per gli aquilotti: Rosafio serve Migliorini che da pochi passi colpisce il palo, sulla respinta tira Heatley ma Crispino para.

Dopo i primi dieci minuti del secondo tempo il Bisceglie prova ad avanzare, la Cavese rallenta i ritmi.

Al 25esimo lampo di Rosafio che sfiora il palo con un potente tiro mancino. Risposta ospite con Bottalico su punizione, para De Brasi.

Passano pochi minuti e la Cavese chiude i giochi: cross di un ispiratissimo Lia che mette al centro per l'accorrente Rosafio che segna con un diagonale.

Nel recupero non succede nulla o quasi, i padroni di casa amministrano il risultato sino al triplice fischio.

Tre punti importanti per la Cavese in uno scontro diretto per la salvezza contro un Bisceglie ancora sconfitto in trasferta.

Daniele Luciano

Leggi altre notizie:CAVESE