L' UC Bisceglie impone la legge del "Di Liddo": poker al San Severo

Matteo Triggiani (ph. Mastrodonato)
Matteo Triggiani (ph. Mastrodonato)

Parte nel migliore dei modi il 2019 dell'Unione Calcio Bisceglie che sconfigge al “Di Liddo” per 4-0 il San Severo nel match valevole per la seconda giornata di ritorno del campionato di Eccellenza. Una vittoria mai in discussione quella messa in atto dai ragazzi di Di Corato, artefici di una prestazione più che soddisfacente, che mettono in ghiaccio il match già nei primi 45' grazie alla tripletta di Triggiani ed alla marcatura di De Mango.

Il tecnico di azzurro deve fare a meno degli infortunati Quercia e de Giosa e schiera Lullo tra i pali, in difesa Bufi, Losacco Palumbo e il neoacquisto Grazioso,  a centrocampo Paolillo e  D'Addato, con Compierchio, De Mango e Triggiani ad irrobustire il reparto avanzato con il terminale offensivo avanzato Albrizio.

Dopo soli 12’ i biscegliesi conducono per 2-0. Difatti, al 6’ Triggiani sblocca il risultato sfruttando al meglio l’assist di Losacco mentre, sei giri di lancette dopo, l'attaccante azzurro si avventa come un falco sulla corta respinta del portiere Leuci sulla precedente conclusione di Compierchio, liberando un preciso diagonale che vale il raddoppio. La risposta degli ospiti arriva solo al 36', quando  Lullo neutralizza in due tempi il tiro insidioso di Ventura. Centottanta secondi dopo Compierchio, ben servito da Albrizio, sfiora la terza rete azzurra. Poco male perché al 42’ l’Unione Calcio si porta sul 3-0 con De Mango, servito in profondità da Compierchio, e lesto a punire Leuci sottomisura. Per l’ala biscegliese classe ’98 si tratta della seconda rete in campionato.  Nonostante il triplice vantaggio, i biscegliesi pigiano sull’acceleratore ed al 44’ ci vuole un prodigioso intervento di Leuci per disinnescare la conclusione di Paolillo. Il quarto gol azzurro arriva al secondo minuto di recupero nuovamente con Triggiani che concretizza l’assist di Compierchio ben servito, a sua volta, da De Mango. Per l’attaccante di Ischitella si tratta del sesto sigillo in campionato nonché della prima tripletta in assoluto in Eccellenza.

Nella ripresa, dopo 4’ l’Unione Calcio sfiora il 5-0 con De Mango, artefice di un tiro dal limite che scheggia la traversa. Al 10’, il tentativo a rete Compierchio non centra il bersaglio grosso mentre,  due minuti dopo, il San Severo rimane in dieci uomini a seguito del rosso rimediato da De Vivo per proteste. Al 26’ gli azzurri centrano la seconda traversa della gara con Compierchio, mentre, un minuto dopo, mister Di Corato concede spazio al 2001 Fulvio Sannicandro altro prodotto della cantera Unione che sta ben figurando nell’Under 19 allenata da Giuseppe Albanese. Nel finale di gara c'è spazio per altre due occasioni. Al 36’ il tentativo a rete di Ingredda termina di poco a lato, mentre al 46’ Lullo, con un intervento plastico, respinge la punizione battuta da Battista.

A seguito della vittoria casalinga, la quinta in campionato, l’Unione Calcio si porta a quota 19 punti in classifica ed aumenta il vantaggio sulle dirette concorrenti Mesagne e San Severo.

Nel prossimo turno, che si disputerà domenica 13 gennaio, gli azzurri saranno di scena al “Paolo Poli” di Molfetta ospiti del fanalino di coda Molfetta Sportiva nel posticipo della diciottesima giornata (ore 18) .

 

UNIONE CALCIO – ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO 4-0 (p.t. 4-0)

 

UNIONE CALCIO: Lullo, Bufi, Losacco, Palumbo, Grazioso, Paolillo (42’s.t. Del Giudice), Compierchio (35’s.t. Binetti), D’Addato (27’s.t. Sannicandro), Albrizio, Triggiani (8’s.t. Petrachi), De Mango (21’s.t. Ingredda).  A disp: Di Bari, Cafagna, Padalino, Quacquarelli. All: Di Corato

 

ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO: Leuci, Gallo, Prete (7’s.t. Rubino), Cordisco (23’s.t. Florio), Stranieri, Dinielli, Graziano, Armenise (8’s.t. Dell’Aquila), Cirigliano (18’s.t.Battista), De Vivo, Ventura (1’s.t. De Iudicibus). A disp: Gervasio, Demba, D’Angelo, Micucci. All: Prosperi

 

MARCATORI: 6’ p.t. Triggiani, 12’ p.t. Triggiani, 42’p.t. De Mango, 47’p.t. Triggiani

 

AMMONITI:  Paolillo (U), Compierchio (U), Petrachi (U), Cordisco (S), Stranieri (S), Graziano (S)

 

ESPULSI: 16’s.t. De Vivo (S)

 

ARBITRO:  Iannella (Taranto). ASSISTENTI: Battista (Lecce), Spedicato (Lecce)

 

Ufficio Stampa Unione Calcio Bisceglie

Foto: Emmanuele Mastrodonato

La Redazione