UC Bisceglie: domani contro la rivelazione Fortis Altamura

UC Bisceglie (ph. Pinofoto)
UC Bisceglie (ph. Pinofoto)

Terzo impegno del 2019 per l’Unione Calcio Bisceglie che, domenica 20 gennaio, alle ore 14.30, ospiterà al “Di Liddo” la Fortis Altamura nel match valevole per la quarta giornata di ritorno di campionato .

Una partita dall’alto coefficiente di difficoltà per i ragazzi di Di Corato desiderosi di riscatto dopo l’opaco pareggio maturato in trasferta contro la Molfetta Sportiva che ha consentito agli azzurri di proseguire nella striscia di risultati utili.

I biscegliesi affronteranno una compagine forte dell’affermazione esterna maturata contro la Molfetta Sportiva nel recupero della seconda giornata disputatosi giovedì 17 gennaio (0-1) e mette nel mirino l’ottava vittoria stagionale per rimanere in piena zona playoff.

La squadra allenata da Maurelli si è notevolmente rinforzata nel mercato dicembrino aggiudicandosi le prestazioni di tre giocatori di alto spessore come il mancino Daniele Sisalli, il centrocampista Antonio Di Matera e l’attraccante Vincenzo Ladogana, tutti provenienti dal Corato e determinanti negli ultimi risultati positivi conseguiti dalla squadra murgiana.

Statistiche alla mano, la Fortis Altamura ha otto punti in più rispetto ai biscegliesi (28 i biancorossi contro i 20 dell’Unione). I ragazzi Di Corato hanno il terzo attacco più prolifico con 27 reti messe a segno mentre gli ospiti sono andati a segno 21 volte. Per quanto concerne il reparto arretrato,i baresi hanno subito solamente 14 reti (alla pari di Gallipoli e Vigor Trani) invece l’Unione Calcio ne ha al passivo 28.

I biscegliesi rientrano tra le compagini che hanno vinto più gare in casa (ben 5); meglio degli azzurri hanno fatto Gallipoli, Casarano e Brindisi. L’Altamura invece, ha un ottimo rendimento lontano dal “D’Angelo” avendo collezionato ben 15 punti sui ventotto totali, frutto di quattro vittorie, tre pareggi e due sconfitte.

Nel match d’andata la Fortis Altamura superò l’Unione Calcio per 2-0 con entrambe le reti arrivate nella ripresa e siglate da Patruno al 28’ e Logrieco, su rigore, in pieno recupero.

Unione  Calcio – Fortis Altamura sarà diretta da Gabriele Sciolti di Lecce coadiuvato da Luca Latini di Foggia e Giuseppe Coviello di Molfetta.

Il match si disputerà a porte chiuse a seguito dell’inagibilità delle gradinate del “Di Liddo”.

Ufficio Stampa Unione Calcio Bisceglie

La Redazione