Canosa, mister Trallo: "In questa squadra sono tutti titolari"

Mister Trallo (ph. Sergio Porcelli)
Mister Trallo (ph. Sergio Porcelli)

Dopo la vittoria in rimonta contro la Virtus Molfetta, torna a parlare ai nostri microfoni mister Gianluigi Trallo che analizza così l’andamento del match di domenica scorsa che ha visto i rossoblù incappare in alcuni errori che si sarebbero potuti benissimo evitare.  

MISTER GIANLUIGI TRALLO: ”La partita contro la Virtus Molfetta è stata strana. Avevo chiesto maggiore attenzione nei primi minuti, ma siamo caduti in errori che ci portiamo dietro ormai da un po’ di tempo. Meno male che il Canosa sa poi sfoderare prestazioni importanti pur soffrendo contro un ostico Molfetta. Un plauso va fatto a Di Martino, il portierino che ha dettato i tempi di una vittoria con parate importanti. Due sulla chiusura della prima frazione di gioco e l’altra a dieci minuti dalla fine quando si è opposto con i piedi a un’incursione molfettese. Oggi quindi se il Canosa ha tre punti in più lo deve a Di Martino, un ragazzo umile che ha aspettato il suo momento. L’unica incertezza si è verificata sul gol preso dove poteva fare di più, però ci sta che anche l’emozione soprattutto nei momenti iniziali, abbia giocato brutti scherzi. Come già detto precedentemente, nessuno in questa squadra è una riserva, sono tutti titolari ed oggi in molti lo hanno dimostrato vedi Civita e Di Molfetta che ha chiuso fra gli altri una contesa rimasta aperta e che avrebbe potuto concedere agli avversari il pari. Una vittoria che tiene ancora un margine piccolissimo di distanza dallo Stornarella e in attesa di sapere l’esito dell’infortunio occorso a Caputo, prepareremo la partita contro la Gioventù Calcio Cerignola dove di certo non sarà facile come non lo è stato oggi e come non lo è stato nelle scorse partite. In fondo, vuoi perché ci complichiamo la vita, vuoi perché gli avversari triplicano le forze quando incontrano il Canosa, il cammino si fa sempre più duro”.

Sabino Del Latte

La Redazione

Leggi altre notizie:CANOSA