UC Bisceglie: pesante sconfitta contro il Molfetta Calcio - I AM CALCIO BAT

UC Bisceglie: pesante sconfitta contro il Molfetta Calcio

UC Bisceglie (ph. Marcello Papagni)
UC Bisceglie (ph. Marcello Papagni)
BatEccellenza

Pesante capitombolo esterno per l’Unione Calcio Bisceglie sconfitta per 5-0 al “Poli” dal Molfetta Calcio nel posticipo dell’undicesima giornata del campionato di Eccellenza Pugliese. Una gara già decisa nei primi 45’ di gioco con i padroni di casa avanti per 3-0. 

Mister Di Simone è quasi in emergenza, dovendo fare a meno di Cordisco, Guerra, Andriano, Di Giorgio e Ingredda e si affida a Cao tra i pali, difesa composta da Bufi, Dispoto e Sgarra a centrocampo Preziosa, Zinetti, Sannicandro, Cicerello e Binetti coppia d’attacco Compierchio e Lorusso.

Padroni di casa subito propositivi e dopo un solo minuto di gioco sfiorano il vantaggio con un calcio di punizione insidioso di Scialpi che termina di poco alla sinistra di Cao. Passano sei minuti quando il Molfetta Calcio sblocca il risultato con Morra lesto ad anticipare la difesa biscegliese ed eludare Cao con un colpo di testa. Galvanizzati dal gol siglato, i biancorossi sfiorano al 12’ il 2-0 con Ventura il quale si rende protagonista di una conclusione a fil di palo che non centra il bersaglio grosso. Un minuto dopo Zinetti mette al centro per Lorusso, ma l’attaccante azzurro viene anticipato tempestivamente da Musacco. Alla mezz’ora, il Molfetta Calcio perviene al raddoppio con il tap-in di Ventura che sfrutta al meglio una serie di rimpalli in area biscegliese. Al 42’ contropiede del Molfetta Calcio con Morra che mette al centro per Ventura il quale viene anticipato da Sgarra con la sfera che carambola sul palo prima di andare tra le braccia di Cao. Poco male per i molfettesi perché, sessanta secondi dopo, arriva il 3-0 ancora con Ventura.

Nella ripresa, mister Di Simone concede spazio a Claudio Lavopa e Musa al posto di Lorusso e Sannicandro. Al 9’ Zinetti salta il diretto marcatore e mette al centro per Musa il quale non è tempestivo nell’impattare la sfera. Va meglio a Davide Ventura che, al 10’ sfrutta al meglio un batti e ribatti in area azzurra per siglare la tripletta di giornata.  Successivamente il match cala di intensità e, per annotare una nuova azione, bisogna aspettare il 31’ quando il palo nega la gioia del gol a Musa. Dal possibile gol della bandiera si passa al pokerissimo molfettese con Saani abile ad approfittare di un errore difensivo biscegliese. Al 39’ il palo evita all’ex San Severo la doppietta personale.

Con il ko maturato al “Paolo Poli”, gli azzurri scendono al terzultimo in classifica con 10 punti in compagnia del Team Orta Nova. Nel prossimo turno, in programma domenica 24 novembre, i biscegliesi ospiteranno il Deghi Calcio.

  

MOLFETTA CALCIO – UNIONE CALCIO 5-0  (3-0 p.t.)

 

MOLFETTA CALCIO: Musacco, Pinto, Monteduro, Cianciaruso (34’s.t. Sidella), Anaclerio, Barrasso (37’ s.t. Conteh), Legari, V. Lavopa (29’s.t. Monopoli), Morra (42’s.t. Loiacono), Scialpi, Ventura (20’s.t. Saani). A disp: Cafagno, Fischer, Di Terlizzi, Martinelli. All: Bartoli

 

UNIONE CALCIO: Cao, Bufi, Preziosa (34’s.t. Losacco), Binetti, Dispoto (20’s.t. Palumbo), Sgarra, Zinetti, Sannicandro (4’s.t.C.Lavopa), Lorusso (7’s.t. Musa), Compierchio (10’s.t. Papagni), Cicerello. A disp: Ferrugine, Di Ceglie, Amoruso, Mastrofilippo. All: Di Simone

 

MARCATORI: 7’p.t.Morra (M), 30’p.t., 43’ p.t., 10’ s.t. Ventura (M),  33’s.t. Saani (M)

 

AMMONITI: Anaclerio (M) , Cianciaruso (M), Bufi (U)

 

ARBITRO:  Spina (Barletta). ASSISTENTI: Miceli (Barletta), Desiderato (Barletta) 

 

Ufficio Stampa Unione Calcio Bisceglie

 

La Redazione