Utd Sly Trani, Quarto: "L' anno prossimo punteremo a vincere 3 trofei" - I AM CALCIO BAT

Utd Sly Trani, Quarto: "L' anno prossimo punteremo a vincere 3 trofei"

Danilo Quarto
Danilo Quarto
BatEccellenza

Il presidente della United Sly Trani, Danilo Quarto, è carico a pallettoni. Nel corso di una diretta Facebook il massimo dirigente biancoazzurro ha illustrato i progetti in corso per la prossima stagione, che vedrà la sua squadra sicuramente tra le protagoniste. 

Sul mercato: "Questa città deve tornare nel calcio che conta. Abbiamo già tutta la rosa completa, con i primi acquisti e le prime conferme penso che i presupposti siano più che positivi. Eric Herrera è ad un passo dal vestire la maglia della Sly Trani, siamo alle battute conclusive della trattativa. Non sarà l'ultimo nome, ma ce ne saranno tanti altri. Anche bomber Picci sarà dei nostri. Stiamo lavorando intensamente per far sì che i nostri tifosi possano vedere il calcio vero, che da tanti anni manca in una piazza come quella di Trani. Voglio fare la storia di questa squadra e questa città". 

Sulla campagna abbonamenti: "I prezzi saranno abbordabilissimi, a breve verrà comunicato il tutto. Abbiamo affidato il tutto ad un circuito che provvederà direttamente alla consegna ed alla stampa dell'abbonamento nominale da presentare al tornello. So già che la piazza risponderà presente, vorrei battere il record del Messina, che fece 3mila abbonamenti in Eccellenza dopo il fallimento". 

Sullo stadio: "Il problema stadio non esiste. Siamo in contatto con l'azienda che farà i lavori di manutenzione, i lavori sono già in programma. Il terreno, adesso malconcio, diventerà un campo invidiato anche da squadre di Serie A. I lavori di restyling partiranno molto presto, nel giro di 2-3 settimane lo stadio, la nostra casa, cambierà dal giorno alla notte. Creeremo anche la sala stampa. Per quanto riguarda i fari non ci sono problemi perchè fino alla C i fari non sono obbligatori. I fari arriveranno, anche perchè arriveremo a fare la Serie C".

Sugli obiettivi: "Dobbiamo avere fame e determinazione. Contiamo su tutta la città, con l'affetto dei tifosi non ci fermerà nessuno. Dobbiamo portare a casa tre trofei: campionato, coppa regionale e coppa nazionale. Dobbiamo alzare i trofei, i playoff non mi interessano, voglio il primo posto. La sede del ritiro sarà Campitello Matese. Non vediamo l'ora di vedere i nostri giocatori sudare la maglia, che ha fatto la storia". 

La Redazione