Italia-Moldavia, amichevole al Franchi: esordio storico per Caputo - I AM CALCIO BAT

Italia-Moldavia, amichevole al Franchi: esordio storico per Caputo

Ciccio Caputo, attaccante del Sassuolo
Ciccio Caputo, attaccante del Sassuolo
ItaliaRubriche

Non ci sarà un Artemio Franchi gremito ad accogliere la Nazionale azzurra guidata da Roberto Mancini, impegnata questa sera a Firenze per l'amichevole contro la Moldavia. Il test servirà per preparare al meglio gli altri impegni di Nations League ed assumere maggiore consapevolezza di gruppo in vista degli Europei, nella prossima estate. Per quest'ultimo importante impegno è ancora presto, ma amalgamare sia il gioco che il feeling tra i calciatori sicuri della partecipazione, risulta alquanto fondamentale. Inoltre, le opportunità che si presenteranno nel corso delle diverse convocazioni rappresentano ulteriori stimoli per i calciatori in ballottaggio nelle scelte di Mancini.

Nella conferenza stampa di vigilia, Roberto Mancini ha parlato molto di tattica, sottolineando: "La partita contro la Moldavia sarà molto simile a quella disputata contro la Bosnia, verranno qui per chiudersi e sfruttare le occasioni di gioco, dunque, dovremo essere bravi a cercare gli spazi giusti, essere aggressivi ed impedirli di fare gioco". La probabile formazione dovrebbe essere la seguente, secondo quanto riportano il Corriere dello Sport: 4-3-3 con Sirigu; Lazzari, Mancini, Acerbi, Biraghi; Locatelli, Cristante, Bonaventura; Berardi, Caputo, El Shaarawy.

Esordio carico di emozione per il centravanti originario di Altamura, dopo aver segnato e giocato in tutte le categorie. Ciccio Caputo a 33 anni realizza il sogno di una vita, un esempio per tutti coloro che varcano il confine che separa il dilettantismo dal professionismo. La serata del Franchi, dunque, sarà speciale anche per quest'ultimo motivo e chissà che se il bomber neroverde riesce a ritagliarsi il giusto spazio per gli Europei. Certamente, rappresenterebbe una delle storie calcistiche più suggestive che si siano mai raccontate e vissute.  

Agostino D'Angelo

Leggi altre notizie:ITALIA MOLDAVIA Rubriche