Cerignola a valanga sul Bisceglie: poker gialloblù al "Monterisi" - I AM CALCIO BAT

Cerignola a valanga sul Bisceglie: poker gialloblù al "Monterisi"

Poker gialloblù al "Monterisi"
Poker gialloblù al
FoggiaSerie D Girone H

Vittoria netta ed inequivocabile dell'Audace Cerignola ai danni del Bisceglie nel turno infrasettimanale del girone H del campionato di Serie D. Al "Monterisi" poker dei gialloblù di Michele Pazienza in gol con Allegrini, Mincica, Tascone e Loiodice.

CRONACA - La formazione ofantina prova fin dall'avvio ad indirizzare il match dalla propria parte, ma il Bisceglie argina le iniziative avversarie con ordine e lucidità. Al 9' Rubino è provvidenziale in chiusura sull'ex Palazzo, pronto a colpire a botta sicura da posizione assai invitante. Lo specialista Loiodice ci prova su calcio piazzato al 22' sfiorando la traversa su punizione, quindi tre minuti più tardi Silletti incorna sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma la traiettoria esce di poco sulla destra della porta difesa da Martorel. A dispetto della pressione del Cerignola, al minuto 36 è il Bisceglie ad accarezzare il vantaggio con il colpo di testa da distanza ravvicinata di D'Angelo che oltrepassa di un'inezia la traversa, a Tricarico battuto. L'ultima occasione prima della pausa capita sui piedi di Palazzo che s'incunea nell'area piccola, ma non riesce ad angolare la conclusione agevolando l'intervento di Martorel.

Il secondo tempo si apre con uno spunto individuale di Rubino al 48' che, dopo aver superato in dribbling due avversari, non centra lo specchio della porta da buona posizione. Due minuti dopo il Cerignola passa in vantaggio con l'inzuccata sottomisura di Allegrini, lasciato libero dalla difesa nerazzurro stellata sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Al 53' è ancora Silletti ad inseguire il gol di testa, ma il suo tentativo viene neutralizzato da Martorel. I gialloblù sfiorano il raddoppio al 63' con Loiodice, il cui tiro a giro dal limite si stampa sul palo e torna in campo. La seconda rete della formazione di casa arriva comunque al 71' grazie a Mincica, abile ad approfittare di un errore in uscita del Bisceglie ed a trafiggere Martorel con un poderoso destro. Il Cerignola approfitta del momento di confusione della squadra di Rufini (che resta in dieci alla mezz'ora per l'espulsione di Urquiza) ed al 76' triplica a coronamento di un'avvolgente azione corale ben finalizzata da Tascone, lesto ad avventarsi per primo sul cross basso di Loiodice. All'81' Farinola stende Muscatiello in area: l'arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto, Loiodice s’incarica della battuta e cala il poker per il Cerignola sul 4-0. Risultato in ghiaccio, i ritmi calano e la partita si conclude senza ulteriori occasioni.

In virtù di questo largo successo, gialloblù che salgono in 5° posizione a quota 13 punti, quattro in meno del Bitonto capolista. Per i nerazzurro stellati si tratta invece della seconda sconfitta consecutiva che lascia la truppa di Rufini ferma al 15° posto. Nel prossimo turno Cerignola che recherà visita alla Casertana, Bisceglie che attenderà al "Ventura" la Mariglianese.

IL TABELLINO DEL MATCH

AUDACE CERIGNOLA-BISCEGLIE 4-0

Reti: 4' s.t. Allegrini, 26' s.t. Mincica, 31' s.t. Tascone, 36' s.t. rig. Loiodice.

AUDACE CERIGNOLA (4-2-3-1): Tricarico; Vitiello (36' s.t. Basile), Allegrini, Silletti, Dorval (26' s.t. Russo); Agnelli (17' s.t. Tascone), Maltese; Achik (26' s.t. Muscatiello), Mincica, Loiodice; Palazzo (17' s.t. Longo). A disposizione: Brescia, Manzo, Botta, Sirri. Allenatore: Michele Pazienza.

BISCEGLIE (3-5-2): Martorel; Ligorio (41' s.t. Goffredo), Urquiza, Barletta (24' s.t. Liso); Izco, Carbone (13' s.t. Ferrante), Di Prisco, D'Angelo (34' s.t. Farinola), Rubino (26' s.t. La Piana); Morra, Lorusso. A disposizione: Zinfollino, Leonetti, Tuttisanti, Casella. Allenatore: Danilo Rufini.

Arbitro: Federico Olmi Zippilli della sezione di Mantova. Assistenti: Adriano Gervasoni e Manuel Cavalli, entrambi della sezione di Bergamo. 

Ammoniti: Silletti (AC); Di Prisco, Ligorio (BI).

Espulso: al 30' del s.t. Urquiza.

Recupero: 1' p.t.; 1' s.t.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Ignazio Silvestri