Manfredonia, la protesta dei calciatori: "Situazione insostenibile" - I AM CALCIO BAT

Manfredonia, la protesta dei calciatori: "Situazione insostenibile"

Foto: Lucia Melcarne
Foto: Lucia Melcarne
FoggiaSerie D Girone H

La stagione sembrava aver preso una piega sorridente in casa Manfredonia Calcio, visti gli ultimi risultati e la fuga - momentanea - dalla zona play-out. Ma a quanto pare, dietro si cela una situazione non proprio rosea. I calciatori biancocelesti infatti, con un comunicato, hanno fatto presente e reso pubblico il loro malcontento nei confronti della società sipontina. Questo il contenuto:

“Considerata l’attuale situazione in cui versa la condizione generale della squadra  la stessa ritiene corretto chiarire alcuni aspetti che la riguardano. Abbiamo attraversato, durante l’arco della stagione, gravissime mancanze di natura logistica e soprattutto economica. Abbiamo sempre cercato di sopperire a questa situazione con passione, impegno ed orgoglio, però, nonostante la nostra più totale disponibilità la società continua ad essere inadempiente. Pertanto, la criticità della situazione ci spinge a comunicare che tutto ciò è diventato insostenibile perché in queste condizioni non si può continuare”.

Cosa succederà ora? Fortunatamente domenica prossima il campionato è fermo per via del Torneo di Viareggio. Ma al ritorno dalla sosta, c'è una sfida delicatissima contro il Picerno in casa che potrebbe valere una stagione. Ci sono dieci giorni per cercare di calmare le acque, altrimenti si rischia di mandare a monte tutto il buono fatto fino ad ora. 

Francesco Beccia